da il mattino del 22/05/2017 Granfondo «Vesuvio Race Mountainbike»: vince il bresciano Efrem Bonelli del team Carbonhubo seguito sul podio dal conterraneo Vittorio Oliva dello stesso team, mentre il terzo posto è andato a Massimo Folcarelli del team laziale Race Mountain Folcarelli. Conclusa da poco la premiazione dei vincitori della prima gara nazionale di mountain bike sul Vesuvio, svoltasi per l’intera giornata di oggi tra i sentieri impervi del vulcano. Si sono sfidati in 650 provenienti da tutta Italia per «Vesuvio Race Mountainbike», la granfondo di 46 chilometri per 1650 metri di dislivello positivo promossa e organizzata dall’ASD Vesuvio Mountainbike in sinergia con l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio e la Federazione Ciclistica Italiana (FCI). Accanto alla gara per professionisti, anche un tracciato per amatori, una sorta di percorso escursionistico per i meno allenati di 22 chilometri per 900 metri di dislivello. Partenza stamattina alle 9.30 da via Sotto ai Camaldoli, a Torre del Greco, e il percorso ha toccato 8 comuni vesuviani (Boscoreale, Boscotrecase, Ercolano, Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Torre del Greco, Trecase) per poi ritornare presso il complesso «Valle dell’Orso» in via Giovanni XXIII a Torre del Greco. Rientro di tutti alle 17 circa, poi la premiazione dei…
Granfondo «Vesuvio Race Mountainbike»: vince il bresciano Efrem Bonelli del team Carbonhubo seguito sul podio dal conterraneo Vittorio Oliva dello stesso team, mentre il terzo posto è andato a Massimo Folcarelli del team laziale Race Mountain Folcarelli. Conclusa da poco la premiazione dei vincitori della prima gara nazionale di mountain bike sul Vesuvio, svoltasi per l’intera giornata di oggi tra i sentieri impervi del vulcano. Si sono sfidati in 650 provenienti da tutta Italia per «Vesuvio Race Mountainbike», la granfondo di 46 chilometri per 1650 metri di dislivello positivo promossa e organizzata dall’ASD Vesuvio Mountainbike in sinergia con l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio e la Federazione Ciclistica Italiana (FCI). Accanto alla gara per professionisti, anche un tracciato per amatori, una sorta di percorso escursionistico per i meno allenati di 22 chilometri per 900 metri di dislivello. Partenza stamattina alle 9.30 da via Sotto ai Camaldoli, a Torre del Greco, e il percorso ha toccato 8 comuni vesuviani (Boscoreale, Boscotrecase, Ercolano, Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Torre del Greco, Trecase) per poi ritornare presso il complesso «Valle dell’Orso» in via Giovanni XXIII a Torre del Greco. Rientro di tutti alle 17 circa, poi la premiazione dei vincitori. Efram Bonelli ha vinto…
Informazioni Il numero massimo di partecipanti alle singole tappe della Campania ENDURO Cup (CEC2017) è di n. 200 (duecento) atleti. E’ possibile abbonarsi a tutte le gare della CEC oppure iscriversi alle sole tappe alle quali si vuole partecipare. Per le sole gare di Linara e di Monte Maggiore - Giano Vetusto l'iscrizione e' valida anche ai fini della partecipazione alla Enduro Riding South 2017 IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA GRIGLIA DI PARTENZA A partire da quest'anno e come e' accaduto in via sperimentale nel 2016 nella gara di Monte Maggiore Enduro, la posizione in griglia di partenza secondo i ranking stabiliti dalle classifiche sara' garantita solo agli atleti che regolarizzeranno la loro posizione ENTRO IL MERCOLEDI prima della gara. Per gli atleti che effettueranno la loro iscrizione ,ed il relativo pagamento oltre il mercoledì antecedente alla gara, la posizione in griglia di partenza sara' stabilita in base all'orario del pagamento registrato dall'organizzazione.  Registrazione e Pagamenti Per iscriversi a partecipare ad una o piu' gare e' NECESSARIO EFFETTUARE I SEGUENTI 3 PASSI. Per gli atleti FCI registrare la partecipazione attraverso il Fattore K, facendone richiesta alla propria squadra Registrare l'atleta presso il sito ICRON.it usando i seguenti link Per abbonarsi alle gare solo della Enduro Riding…
Pietro Amelia: Consigliere Nazionale FCI per la MTB Nell’ormai lontano 2002 Pietro Amelia sedeva in una fredda e buia auletta insieme a Vincenzo Milano  della ASD Milano Cicli, Luciano Forlenza della ASD Bike&Sport, ASD Foder Biker e la ASD Hyrya Bike per discutere di come e cosa poter fare con una MTB in Campania. Oggi dopo appena 15 anni in Campania si puo’ partecipare a gare di MTB su discipline di Granfondo, Mediofondo, CrossCountry, Ciclocross, Enduro e Downhill; Il calendario MTB Campania 2017 ad oggi conta 10 gare di Granfondo, 15 gare di CrossCountry, 5 gare di Enduro e 4 di Downhill: un carnet da fare invidia a quasi tutte le regioni della nazione! Nel corso di questi anni grazie anche alla collaborazione degli atleti e delle squadre Campane, Pietro Amelia, sempre col sorriso sulle labbra, ha lavorato duramente partendo dal 2002 da 4 gare con poche decine di atleti al 2017 con 34 gare e con numeri di partecipanti che assomigliano sempre di più al migliaio. Non ci stupisce quindi la nomina di Pietro Amelia nella commissione Nazionale FCI per la Mountainbike. Un grosso in bocca al lupo da tutto lo staff a Pietro per la sua nomina: Vai…
Il 28 maggio a Sessano del Molise con la 3° edizione della “Sessano XC” prenderà il via ufficialmente il trofeo Mediterrae 2017. Trofeo che si articolerà su 4 tappe nelle regioni aderenti al progetto che sono Molise, Puglia, Basilicata e Campania. Una sinergia che si ripete anche quest’anno e punta ad essere fucina dei giovani talenti e circuito di riferimento per tutti gli amati della specialità cross country. Per la prima tappa il 28 maggio, la società organizzatrice Sessan Bike Sport e Natura fondata nel 1994 forte della sua navigata esperienza nell’organizzazione di gare sia cross country ma anche di gran fondo, ha approntato un circuito di 6,5 km con 200 metri di dislivello. Un percorso divertente ma allo stesso tempo tecnico con uno spettacolare attraversamento in un corso d’acqua ed a seguire tratti su roccia naturale e single trak. Le 4 tappe del trofeo saranno tutte Top Class con montepremi federale per le categorie agonistiche il sito di riferimento anche per questa edizione sarà mtbonline che curerà la comunicazione ed aggiornerà la classifiche. Le altre tappe a seguire saranno 11 Giugno “Trofeo del Borgo di Specchia” a Specchia Lecce. 18 Giugno “Trofeo MTB delle due Pinete” a Viggiano Potenza. 25 Giugno…
A poco meno di 2 settimane nell’entroterra casertano la società Bicincanto nel Vulcano sta ultimando i preparativi dell’omonima gran fondo. La gara con partenza ed arrivo dalla piazza di Roccamonfina sarà la 6° tappa del Giro della Campania, un appuntamento imperdibile per coloro che vogliano recuperare posizioni in classifica. Sono ammessi a partecipare tutti i tesserati FCI, Enti di promozione Sportiva ed escursionisti individuali non tesserati ma muniti di certificato medico di idoneità sportiva non agonistica. Il percorso gran fondo misura 41 chilometri con dislivello complessivo di 1534 mt. e presenta brevi tratti di asfalto, vari single-track l’intero percorso si snoda tra castagneti secolari che lo rendono ombreggiato la pendenza massima si aggira intorno 22%. Ma ci sarà anche il percorso ridotto di km. 20 interamente sterrato ricavato parzialmente sul circuito principale conservando le migliori caratteristiche del primo con dislivello mt. 703. Non resta che cerchiare la data del 14 maggio e sperare di raccogliere il miglior risultato possibile.  
Pagina 1 di 32

Social

Le più popolari

Notizie Recenti