Si è svolta domenica 7 giugno tra le incantevoli colline marchigiane nella località di BorgoPace la prima prova della Coppa Italia Giovanile, gara nazionale per rappresentative regionali riservata alle categorie esordienti ed allievi. La Campania ha ben figurato con Mele Carmine (Tutto Bici Romano) allievo di 2° anno che ha concluso al 20° posto e Pegna Arturo (Pedale Arianese) che ha concluso al 21° posto entrambi migliori di tutte le rappresentative del sud. da segnalare anche la prova di Amato Alessandro (Movicost) esordeinti 1° anno, giovane crossista che ha pagato la poca esperienza in mtb ma che ha concluso con onore la prova che era decisamente impegnativa. (visiona le classifiche) Dopo questa esperienza occorre una riflessione, a fronte di alcuni talenti presenti e da valorizzare, il ciclismo giovanile in Campania è un settore da ricostruire. Occorre creare i presupposti per un rilancio dell'attività nelle categorie giovanili e questa sarà la sfida per il settore mountain bike del comitato campano nei i prossimi anni. 
Con la 9° tappa del Giro della Campania si conclude il trittico di tappe che vede come protagonista il Parco Regionale del Partenio. Domenica 14 giugno a Rotondi sono attesi coloro che sono a caccia di punti preziosi per la classifica finale. Il percorso di 40 km sarà interamente all'ombra dei secolari castagneti che offriranno frescura e sollievo alla fatica dei partecipanti. Gli organizzatori hanno posto un cancello orario al km 24,800, chi transiterà dopo 2 ore e 30 minuti dalla partenza sarà deviato sul percorso corto. Al termine della gara come consuetudine pasta party e premiazione per tutti. Non resta che affrettarsi per le iscrizioni che chiuderanno il 13 Giugno. a Tutti buone pedalate.   
Ai piedi del monte Pugliano dal quale sgorgano le acque termali che alimentano le Terme di Telese martedì 2 giugno, festa della Repubblica, è andata in scena la 5° tappa del trofeo X-Cross. Il percorso, che ricalcava in senso inverso quello che fu il Campionato Italiano XC del 1997, ha raccolto unanimi pareri favorevoli e la zona di partenza ed arrivo, posta all’interno delle terme ha fatto da contorno ad una gara organizzata in maniera impeccabile dalla New Valley - Ciemme Sport. Al via si sono presentati una novantina di bikers provenienti da ogni angolo della regione per raccogliere punti preziosi per la classifica finale del trofeo. Per la cronaca la vittoria nella gara Open sulla distanza di 5 giri è andata ad Enzo della Rocca (Cubulteria Bike) che ha staccato sin dal via i diretti avversari, conquistando la vittoria assoluta con il tempo di 1 ora e 30 minuti. Alle sue spalle è giunto l’atleta di casa Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport) che ha regolato Massimo Campaiola (Cubulteria Bike) il quale si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio. Nella categoria donne Master si è imposta Aneta Admaska (New Valley-Ciemme Sport) mentre nella categoria Allievi ha vinto…
Si è svolta a Santa Maria Del Castello, nell'entroterra della Costiera Sorrentina domenica 31 maggio la 4° tappa del trofeo X-Cross che ha visto impegnati i migliori specialisti campani della disciplina olimpica del cross-country. Una bella domenica baciata dal sole e la consueta organizzazione familiare ed amichevole messa in campo dall' ASD Monte Comune hanno decretato il successo della manifestazione. Avara la partecipazione dei bikers, ma gli impegni agonistici sono tanti e la stanchezza nelle gambe inizia farsi sentire. Tuttavia i migliori si sono presentati al via per sfidarsi a colpi di pedale. Nella gara Open che si articolava su sei giri del percorso di 4,5 chilometri ha visto la prima vittoria in carriera di Antimo Ceparano (Team Bike Vesuvio) il quale si è imposto dopo un duello all'O.K. Corral durato per tutta la gara con Russo Paolo (Ciclyng Sport Nola) terzo è giunto Medaglia Carlo (Team Giuseppe Bike). nella categorie Allievi vittoria per Arturo Pegna (ASD Pedale Arianese) che balza al comando della classifica riservata agli Allievi dell’ X-Cross. Al termine come consuetudine premiazioni e pasta party per atleti ed accompagnatori con lo fondo gli splendidi scenari sorrentini
Si è svolta a Santa Maria Del Castello, nell'entroterra della Costiera Sorrentina domenica 31 maggio la 4° tappa del trofeo X-Cross che ha visto impegnati i migliori specialisti campani della disciplina olimpica del cross-country. Una bella domenica baciata dal sole e la consueta organizzazione familiare ed amichevole messa in campo dall' ASD Monte Comune hanno decretato il successo della manifestazione. Avara la partecipazione dei bikers, ma gli impegni agonistici sono tanti e la stanchezza nelle gambe inizia farsi sentire. Tuttavia i migliori si sono presentati al via per sfidarsi a colpi di pedale. Nella gara Open che si articolava su sei giri del percorso di 4,5 chilometri ha visto la prima vittoria in carriera di Antimo Ceparano (Team Bike Vesuvio) il quale si è imposto dopo un duello all'O.K. Corral durato per tutta la gara con Russo Paolo (Ciclyng Sport Nola) terzo è giunto Medaglia Carlo (Team Giuseppe Bike). nella categorie Allievi vittoria per Arturo Pegna (ASD Pedale Arianese) che balza al comando della classifica riservata agli Allievi dell’ X-Cross. Al termine come consuetudine premiazioni e pasta party per atleti ed accompagnatori con lo fondo gli splendidi scenari sorrentini
Martedì 2 giugno si svolgerà a Telese Terme (BN) il Trofeo XC Terme di Telese, gara di mountain bike, specialità Cross Country, valevole per il Trofeo Campania X-Cross. La gara è organizzata dalla ASD New Valley di San Salvatore Telesino con il patrocinio della Pro Loco di Telese Terme e dell'Istituto di Istruzione Superiore Telesi@ e il fondamentale supporto logistico delle Terme di Telese che ospiteranno partenza e arrivo e la segreteria della manifestazione. Il circuito di circa 5,4 km, con un dislivello di 250 m a giro, si snoda sulla collina di Montepugliano, restrostante il parco delle Terme e presenta una notevole variabilità di fondi e passaggi, dall'asfalto al cemento, alla breccia, alle rocce al terreno battuto con passaggi tecnici e discese divertenti. Il tutto all'ombra dei pini e della vegetazione mediterranea che rendono verde e rigogliosa la collina teatro anche degli spettacolari "puri", doline carsiche che rappresentano un magnifico spettacolo naturale che sarnno lambite dal percorso di gara. La partenza per la gara è prevista per le ore 10 e le iscrizioni chiuderanno lunedi 1 giugno alle ore 12, sarà possibile effettuarle tramite il portale fattore K della Federciclismo ID 79648 (obbligatorie per i tesserati FCI) e sul…

Social

Le più popolari

Notizie Recenti