Domenica 12 marzo il Giro della Campania farà tappa a Moiano, alle falde sud occidentali del Monte Taburno, sul fiume Isclero. La società organizzatrice la GS Moiano ed i volontari guidati dal presidente Giovanni Morzillo hanno ultimato i preparativi e tracciato il percorso di gara che misurerà 40 km con un dislivello di 1500 mt. Il tracciato è riservato a coloro che puntano alla classifica del Giro.  Ma per gli escursionisti non competitivi e per le categorie giovanili Esordienti ed Allievi è stato allestito un percorso ridotto di km 15 km con 500 mt di dislivello che non mancherà di regalare, come per il percorso lungo, scenari unici dell’entroterra sannita. La società GS Moiano fondata nel 2006, da sempre impegnata nella promozione del ciclismo giovanile, con tanti giovani talenti che negli anni hanno difeso i sui colori si è inoltre distinta per l’ottima organizzazione degli eventi sportivi. Nel corso degli anni ha ripetutamente organizzato gare su strada per le categorie agonistiche ed annovera anche l’organizzazione di un Campionato Intersud di ciclocross nel 2007 e per l’occasione proprio a Moiano il neo CT della nazionale azzurra Fausto Scotti organizzò un ritiro della nazionale italiana. Nell’intanto potere visionarle classifiche del Giro della…
La gran fondo di Montevergine è ufficialmente cominciata sabato, quando nel primo pomeriggio numerosi team si sono affollati presso la Pro Loco di Mercogliano per il ritiro dei pettorali. Nell’attesa si discuteva sulle pessime previsioni meteo per l’indomani. Smartphone alla mano, alcuni cercavano conforto in qualche sito benevolo, ma nulla di tutto ciò. Tutte le notizie convergevano nella più nefasta previsione. Così la macchina organizzatrice di Linea Bici capitanata da Marcello Iannaccone ha messo in campo il piano B che prevedeva "gara bagnata" l’indomani ci sarebbe stata pioggia e fango. La notte è trascorsa in trepidante attesa, ma alle prime luci dell’alba, nuvoloni grigi sono comparsi sopra Montevergine e dai mezzi di ricognizione saliti in quota giungevano brutte notizie. Con una visibilità ridotta a pochi metri si è optato di dirottare la gara sul percorso ridotto di 24 km con 900 metri di dislivello da ripetersi per 2 tornate. Alle 9.45 i 420 bikers, provenienti da tutto il centro sud, coperti di mantelline e plastiche di fortuna, hanno mosso i primi colpi di pedale dal viale Modestino al centro di Monteforte. Da subito in testa si è avvantaggiato uno scatenato Pasquale Sirica (Cicloò Bike Team) incurante della pioggia che subito dopo la partenza è…
La prevalenza dello sterrato, i pochi tratti in asfalto, i single track all’interno della Pineta Tribucchi con il passaggio caratteristico davanti ai ruderi della chiesa di San Michele Arcangelo, le salite, le discese tecniche e le brevissime rampe sono stati gli elementi salienti del percorso di gara che ha visto un continuo andirivieni di bikers (circa 300) provenienti dal Centro-Sud Italia desiderosi di ben figurare nella prima gara stagionale di cross country. In ambito giovanile a mettersi in evidenza per la loro costante presenza nella testa della corsa Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano), Alessio Gabbarrini (Race Mountain Folcarelli-Pedale Apriliano) ed Enrico Scaranello (Drake Team Cisterna) a podio nella categoria allievi; Damiano Oliveri (Race Mountain Folcarelli-Pedale Apriliano), Alfonso Grammegna (D’Aniello Cycling Wear) e Alberigo Antonelli (Cicloo Bike Team) a conquistare le prime tre posizioni nella gara esordienti dove in ambito femminile ha chiuso al primo posto Elisa Cioffi (Drake Team Cisterna). Nella gara juniores, Arturo Pegna (Pedale Arianese) ha impresso un ritmo insostenibile per i diretti avversari Micheal Menicacci (Race Mountain Folcarelli-Pedale Apriliano) ed Antony Morini (Mtb Ferentino Biker) mentre nella stessa categoria al femminile in grande evidenza Ilenia Fulgido (Loco Bikers) ed Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano). A podio per…
La Federciclismo Campania e' lieta di Pubblicare un aggiornamento al Calendario ufficiale della II edizione della Campania Downhill Cup 2017. Alle tre gare già capisaldi della I edizione della Coppa nel 2016, si aggiunge per il 2017 anche il Charlie Track a Pellezzano (SA) circuito noto a tutti i biker campani del Gravity per essere non solo tra i pionieri del Downhill in Campania ma anche per la bellezza e la varieta' tecnica offerta dal circuito stesso. Come gia' ricordato la Coppa anche quest'anno ripropone la formula collaudata delle tre tappe ampiamente consolidate durante il 2016 piu' la nuova aggiunta del Charlie Track ed un regolamento innovativo che non solo porta tutte le gia' apprezzate regole dello scorso anno ma aggiunge la classifica MONOPIASTRA per tutti quei piloti che parteciperanno alla gara utilizzando bici a piastra singola. Anche quest'anno la coppa sara' portata in collaborazione con il blasonato torneo interregionale Gravity Challenge. Attendiamo cno ansia e tra poco piu' di un mese la prima gara al Peroni Bike Park!
Ci  avviciniamo a grandi passi alla data del 19 febbraio quando nella Pineta Tribucchi sopra l’abitato di Palma Campania andrà in scena il secondo trofeo Monte Sant’angelo gara cross country che sarà anche la prova d’apertura della stagione MTB campana 2017 e prima tappa del trofeo X-Cross. Rincuorati dal successo delle passate edizioni e desiderosi di creare una propria identità ciclistica  i ragazzi di Palma Campani hanno deciso quest’anno di creare una propria associazione fondando l’ASD Federal Team Bike con il duplice scopo, di far conoscere il proprio territorio e promuovere l’attività di mountainbike in tutti i suoi aspetti dall’agonismo all’escursionismo. La gara come lo scorso anno si svolgerà lungo i 5,900 metri del percorso ed avrà un dislivello di circa 200 metri a giro. Salite pedalabili tratti di single trak ed i passaggi nella pineta saranno gli ingredienti di un tracciato fatto per divertirsi. Il presidente Giancarlo dello Iacono ha dichiarato: Abbiamo creato il Federal Team Bike dopo aver fatto esperienza al fianco della New Valley con cui abbiamo condiviso un percorso entusiasmante. Quest’anno   eravamo maturi e pronti per affrontare una nuova sfida. Creare una nostra identità territoriale che parlasse di noi dei nostri ideali di sport e soprattutto…
Febbrario sarà il mese utile per aderire alla campagna abbonamenti il costo è di € 150,00 per dieci tappe vale a dire € 15,00 a gara un prezzo davvero conveniente considerando che verranno garantiti tutti i sevizi (fatta eccezione per le gare che prevedono gadget speciali facoltativi). Gli abbonamenti saranno massimo 100, vendibili fino a sabato 4 marzo. Gli acquirenti potranno ritirare la tessera personalizzata alla seconda tappa del 12 marzo a Moiano.  l’edizione 2017 si articolerà su dieci le tappe che vi raccontiamo sinteticamente. Come lo scorso anno il battesimo del fuoco avverrà domenica 5 marzo nella 3° gran fondo di Montevergine, gara valida anche per il brevetto dei Fiori dei Parchi Naturali, organizzata da Linea Bici nello stupendo Parco Regionale del Partenio cuore pulsante dell’Irpinia. A  differenza delle passate edizioni si partirà da Mercogliano ed anche il percorso sarà leggermente modificato ma resterà invariata la cima coppi del lago di Montevergine. Si prosegue con la domenica successiva a Moiano per la gran fondo delle Colline Moianesi organizzata dalla GS Moiano. Tanti premi e servizi a tutti partecipanti sarà il must di questa gara. Domenica 19 marzo si farà tappa a Contursi Terme per la decana gran fondo Valle…

Social

Le più popolari

Notizie Recenti